Nuove Linee Guida per l’accessibilità: le novità per la PA e il Responsabile per la Transizione al Digitale

Le nuove Linee Guida per l’accessibilità: i nuovi compiti del Responsabile per la Transizione al Digitale

 

Con il recepimento della Direttiva UE 2016/2102, il Decreto legislativo n. 106 del 10 agosto 2018, ha introdotto nuovi adempimenti a carico delle amministrazioni e nuovi compiti per l’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID), per migliorare l’accessibilità dei siti web e delle applicazioni mobili delle amministrazioni pubbliche degli Stati Membri.

Per garantire tali obiettivi, l’AgID ha di recente emanato le “Linee Guida sull’accessibilità degli strumenti informatici”.

Le Linee Guida introducono nuovi compiti delle Pubbliche Amministrazioni in tema di accessibilità. Secondo le nuove disposizioni, le PA dovranno:

 

  • effettuare le verifiche dell’accessibilità degli strumenti informatici(siti web e app), al fine di valutarne lo stato di conformità;
  • compilare e pubblicare, a cura del Responsabile della Transizione al Digitale, una dichiarazione di accessibilità;
  • predisporre un meccanismo di feedbackper ricevere le segnalazioni dagli utenti del sito.

 

Per consentire ai Responsabili per la Transizione al Digitale di compilare e pubblicare la dichiarazione di accessibilità, l’AgID renderà presto disponibile un’applicazione ad hoc, per tutte le Amministrazioni.

 

Come adeguarsi? I percorsi formativi e i servizi di consulenza proposti da Hedya

 

Le Linee Guida richiedono una costante formazione ed aggiornamento del personale coinvolto nelle funzioni di Responsabile e, più in generale, di tutti i soggetti operanti nelle Pubbliche Amministrazioni.

Per coadiuvare le Pubbliche Amministrazioni nel processo di adempimenti e di formazione connessi alla Digitalizzazione, Hedya propone servizi di consulenza e formazione.

Per acquisire le conoscenze pratiche di base per il corretto svolgimento dei compiti del Responsabile per la Transizione al Digitale, ma anche dei soggetti che lo supportano nello svolgimento delle attività, Hedya propone il percorso formativo “IL RESPONSABILE PER LA TRANSIZIONE AL DIGITALEper il corretto svolgimento dei compiti del Responsabile per la Transizione al Digitale.

Il percorso è rivolto:

  • a tutti coloro che all’interno delle Pubbliche Amministrazioni sono coinvolti, a vario titolo, nei processi di trasformazione alla modalità digitale;
  • a tutti coloro che sono stati nominati e che svolgono attualmente il ruolo di Responsabile per la Transizione al Digitale.

 

Ulteriori dettagli sui percorsi formativi sono disponibili qui.

 

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE